NATOLI di Scaliti Giuseppe

NATOLI di Scaliti Giuseppe

Secolo XIX. Barone. Avvocato, onorevole, nonché primo prefetto di Brescia dall'unità d'Italia, dal 16 luglio 1861 al 21 giugno 1862. Come prefetto il 15 maggio 1862 fece sparare sulla folla intervenuta per liberare i garibaldini protagonisti dei fatti di Sarnico, provocando quattro morti e numerosi feriti. Il giorno seguente, 16 maggio 1862, dopo aver emanato un programma di pacificazione, rassegnava le dimissioni al ministero.