NASSINI Pio

NASSINI Pio

Sec. XVI-XVII. Monaco olivetano, abate per quattro volte dell'abbazia di Rodengo (1603, 1608, 1614, 1627). «Fu monaco esemplare, come scrive il Fè d'Ostiani, per austerità di vita, per dottrina e prudenza nel reggere» il monastero. Fece più volte a piedi il pellegrinaggio da Rodengo a S. Giacomo di Galizia e fu il fondatore del monastero di S. Francesca Romana in Brescia, aperto nel 1625. Morì nel 1639.