NANI Agostino

Versione del 1 ott 2018 alle 08:42 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume 10)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

NANI Agostino

Sec. XVII-XVIII. Capitano veneto a Brescia dal 1719 al 1722; fu particolarmente apprezzato dai bresciani. Nel 1720 prese le difese della città contro le misure, dagli inquisitori generali in Terraferma mandati a Brescia. Recatosi direttamente a Venezia chiese una conveniente dilazione al pagamento dei debiti. Alla sua partenza da Brescia il 25 febbraio 1722 veniva salutato con calore e manifestazioni di affetto dai bresciani.