NALDI Babone o Balbino

NALDI Babone o Balbino

Sec. XV- XVI. Capitano di una compagnia di fanti brisighellesi di Val di Lamone che parteciparono coni veneziani alla difesa di Brescia nel febbraio 1512 a S. Pietro in Oliveto, sfuggendo poi alla vendetta francese del sacco di Brescia. Nell'ottobre 1512 partecipò al tentativo di riconquistare la città. Era di nuovo nel Bresciano sulla fine del 1515 e nel gennaio 1516 si spinse fino in Valvestino che liberò dalle truppe di Paride Lodrone, sconfiggendolo ad Anfo, presidiando la zona. Nel maggio 1516 era in Vacamonica.