MUSSATO Diomede

MUSSATO Diomede

(Ostiglia, 22 ottobre 1843 - Brescia, 30 giugno 1909). Di Lorenzo e di Teresa Bianchi. Studente liceale, appena diciassettenne si arruolava volontario tra i Mille e negli anni seguenti, entrato nell'esercito regolare, combatté contro il brigantaggio. Nel 1866 sottufficiale nell'esercito regolare combatté a Custoza e nel 1870 entrò con l'esercito italiano in Roma. Congedato nel 1872 col grado di luogotenente, nel 1873 entrò nell'amministrazione pubblica fino a diventare ispettore del dazio.