MUSIO

Versione del 1 ott 2018 alle 08:41 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume 10)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

MUSIO (in dial. Mösh)

Frazione di Tremosine, a NO della fraz. Pieve, a m 495. Mus nel 1609, Musso nel 1616, Moso nel 1895. Vi esiste una elegante chiesetta del '700, adorna di buoni stucchi e con una bella pala del Celesti raffigurante la Madonna con santi e di un bel Cristo ligneo, a detta del Panazza, ricco di movimento e ben modellato. Nel dicembre 1957 smottamenti e frane costrinsero le nove famiglie rimaste ad abbandonare completamente la frazione. La chiesetta particolarmente rovinata venne restaurata nel 1989 per iniziativa del parroco di Tremosine don Fausto Prandelli e di alcuni volontari (v. Tremosine, S. Francesco in Musio).