MUSEO Ornitologico di Lonato

Versione del 1 ott 2018 alle 08:41 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume 10)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

MUSEO Ornitologico di Lonato

Progettato per ospitare la collezione ornitologica «Carlotto», dal nome di un conte di Lonigo (Vicenza), di circa mille e duecento esemplari di avifauna europea (alcuni unici del genere) e fino al 1979 sistemata nell'ex monastero di Maguzzano e di proprietà della congregazione Buon Fanciullo, acquistata in tale anno dal comune di Lonato che intende collocarla nel palazzo Carpeneda.