MOSCARDI Giovanni Francesco

MOSCARDI Giovanni Francesco

Sec. XVII. Di Breno. Fu sindaco della Valle Camonica negli anni 1615, 1622, 1630; morì nel 1637 e venne sepolto nella chiesa dei francescani all'Annunciata di Borno, dove tuttora esiste la lapide funeraria con la scritta: «Jo. Franciscus Moscardus / sibi et dnae Mariae Cataneae uxori - P.C. anno / dni MDCXXXVII». Pare che Gio. Francesco non abbia avuto discendenti anche perché nella lapide tombale è nominata soltanto la moglie, che era della nobile famiglia Cattaneo o de Cattaneis. Doveva essere addottorato in legge perché la persona del Sindaco di Valle Camonica era scelta «... d'età d'almeno trent'anni, persona legale di buona fama e conditio...». Negli archivi di vari comuni della Valle Camonica esistono atti in cui è nominato specie per suoi lasciti di biade da distribuire annualmente a beneficio dei poveri.