MOR di S. Lazzaro Lyda

MOR di S. Lazzaro Lyda

(Brescia, 27 novembre 1890 - 16 gennaio 1976). Di Pancrazio e di Domenica Trezza. Diplomatasi maestra alle scuole normali di Brescia, insegnò per anni calligrafia sia alle Magistrali che all'Istituto Ballini. Particolarmente colta e conoscitrice della lingua francese accanto al marito Vittorio di S. Lazzaro (professore di inglese) ebbe ruoli di spicco sia all'Istituto fascista di cultura, sia in biblioteca Queriniana che nel museo del Risorgimento. Fu animatrice dell'Associazione Amici del Teatro e di parecchie iniziative culturali del suo tempo.