MOROSINI Gerolamo

MOROSINI Gerolamo

Figlio di Bernardino, segretario veneto, era stato inviato nel 1511 nel Cantone dei Grigioni come oratore presso il cardinale Schiner; e dagli stessi Svizzeri era stato impiegato nel 1512 come loro rappresentante a Venezia. All'inizio del 1512 venne consultato da Luigi Avogadro come tramite fra i congiurati bresciani (e le truppe venete) ed i capi militari dei Grigioni, per concordare un'azione comune antifrancese.