MORI Giacomo

MORI Giacomo

Sec. XV. Vicario, nel luglio 1438 difese Montichiari e, con dabbenaggine, aderì alla richiesta di alcuni abitanti di portarsi ai mulini esterni e consegnò loro le chiavi delle porte. Ma quelli introdussero un distaccamento visconteo che poi favorì la conquista della Rocca da parte del Piccinino. Fatto prigioniero, venne liberato il 12 ottobre 1438 per uno scambio con prigionieri di riguardo.