MORIS

MORIS (De) Giov. Andrea

Sec. XV. Di questo pittore, citato in atto del 1498, resta solamente il nome nelle schede di G. Lonati e R. Vantini custodite dall'Ateneo civico bresciano. E solo il nome ripropone la «Storia di Brescia».