MORINI Antonio

MORINI Antonio

(Pisa, 31 marzo 1912 - Brescia, 21 novembre 1975). Ottenuta la licenza liceale a Roma, intraprese gli studi di giurisprudenza. Trasferitosi a Brescia nel 1934 si dedicò al giornalismo specie sportivo e fu corrispondente da Brescia di «Tuttosport» di Torino, del «Popolo di Brescia» e di altri giornali e numeri unici. Durante la II guerra mondiale mantenne in vita e diresse la ditta Facchinelli e Firmo di scialli e coperte. Negli anni '50 in società con Costante Bolognini diede sviluppo al settimanale «Voce Economica». Negli anni '60 con i fratelli Lonati diede vita alle Industrie Grafiche Bresciane. Ancora universitario pubblicò un romanzo: «Sono nato di marzo» (Brescia, G. Vannini, 1934, 220 p.).