MORGANA, fata

Versione del 1 ott 2018 alle 08:38 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume 10)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

MORGANA, fata

Personaggio benefico del ciclo dei romanzi cavallereschi imperniato sulla figura di Re Artù e della Tavola Rotonda. Era ritenuta esperta in incantesimi. Per estensione, il suo nome è stato usato per indicare un fenomeno di rifrazione della luce analogo al miraggio. Alcuni turisti dissero di aver visto il fenomeno il 4 settembre 1874 sul Dasdana e sulle Colombine in alta Valtrompia.