MASSARDI Luigi

MASSARDI Luigi

(Virle, 1859 - 1952). Industriale del marmo con Simone Gaffuri diede vita ad una grossa industria (v. Gaffuri Simone - Massardi Luigi). Zanardelliano in politica. Fu per 25 anni sindaco di Virle, consigliere ed assessore in alcuni comuni contermini e nel luglio 1907 candidato alle elezioni provinciali per il Mandamento di Rezzato . Costruì per sé la villa che ancora si ammira a Virle lungo la strada Gardesana. Fallita l'azienda, egli si lasciò convincere da un suo ex dipendente, Carlo Gregorini, che aveva aiutato ad emigrare, a trasferirsi a Buenos Aires, dove avrebbe assunto la direzione dell'azienda del Gregorini. Fallita l'impresa si trasferì a Montevideo in Uruguay, dove ebbe dal governo l'incarico di estrarre il marmo e di seguire la costruzione del palazzo del Parlamento. Compromesso nella salute rimpatriò con la figlia Rina, rinomata cantante, in Italia e morì a Virle.