MASSAIA Guglielmo

MASSAIA Guglielmo

(Piovà, Asti, 8 giugno 1809 - S. Giorgio Cremona, Napoli, 6 agosto 1889). Religioso cappuccino, per 33 anni missionario in Etiopia e poi cardinale. Ebbe rapporti cordiali con Brescia. Fu presente assieme a mons. Rocco Cocchia nell'aprile 1883 all'inaugurazione della chiesa del S. Cuore dei cappuccini di via Milano, e la sua figura affascinò i Bresciani. Ebbe particolare predilezione per il bresciano mons. Daniele Comboni.