GIRARDI Michele

GIRARDI Michele

Ditta di Salò, fondata nel 1830 da Michele Girardi che fino a quell'anno aveva gestito con il fratello Ercole un piccolo negozio di pizzicagnolo aperto nel 1815. Separatosi dal fratello Michele sistemò la nascente ditta nella casa di Mattia Cantoni e poi la trasportò in uno stabile di sua proprietà nel 1839. Morto il 21 maggio 1867 Michele Girardi, gli succedette il figlio Lorenzo che sviluppò il commercio dell'olio e specialmente quello dei formaggi. Nel 1882 aggiungeva anche una fabbrica di acqua di tutto cedro che all'esposizione di Torino del 1884 veniva premiata. Nel 1904 all'esposizione di Brescia, guadagnava un diploma di medaglia d'oro per la speciale competenza dimostrata nella lavorazione dei formaggi denominati "bagossi". Nel 1895 veniva aperta una succursale in Gardone Riviera, succursale che nel 1915 chiudeva la sua attività in seguito alla chiamata alle armi per la grande guerra dei due figli del titolare: Tommaso e Guido Girardi. Le modifiche e l'ampliamento del negozio furono eseguite nel 1897 e da allora non avvennero più mutamenti di sorta. La ditta Michele Girardi si trova quindi nella medesima sede fin dal 1830. Fra i riconoscimenti acquisiti anche una fotografia con firma autografa di Giuseppe Garibaldi, che il condottiero regalò alla famiglia Girardi in occasione di un bivacco tenuto nel 1866, unitamente a numerosi garibaldini, nella piccola corte adiacente al negozio Girardi. La ditta passò poi ai fratelli Tommaso e Giulio Girardi ed ai loro discendenti.