GHIDINI Ottonelli, di Cadignano

GHIDINI Ottonelli, di Cadignano

Famiglia che, con R.D. del 25 gennaio 1932 venne riconosciuta nobile. Ebbe come stemma: "Troncato d'azzurro e di rosso al leone rivoltato rampante, dell'uno nell'altro; alla fascia d'oro caricate di quattro gigli di rosso, attraversante il tutto". Il titolo toccò al nob. Silvio Pecino Ghidini Ottonelli, (Pavia 11 ott. 1900) di Silvio e di Aurelia Bora, colonnello di cavalleria. Silvio Pecino sposò Maria Clelia Brughieri. Da loro nacquero Michele Giorgio (n. Roma 30 ott. 1930), Maria Cristina, Ignazia.