FOGOLAR furlan

FOGOLAR furlan

Inaugurato ufficialmente il 26 ottobre 1975 con una manifestazione nel cinema del villaggio Prealpino con lo scopo di: "consentire a tutti indistintamente i friulani residenti in terra bresciana ed alle loro famiglie di trovarsi per mantenere vivo il dialetto, le tradizioni ed i ricordi del loro Friuli attraverso riunioni conviviali ed incontri culturali". Non solo, ma per i corregionali di recente trasferimento nella nostra terra il «Fogolar» dovrà anche essere un eventuale punto d'appoggio dove trovare solidarietà ed amicizia che ne renda più facile l'inserimento nel nuovo ambiente che li accoglie. La sede provvisoria del «Fogolar» venne stabilita all'osteria «Al Frate», in via Musei 25. Il consiglio direttivo è cosi composto: Roberto Biasizzo, presidente; Primo Pellegrino, vicepresidente; Giovanni Fadini, segretario tesoriere; Faustino Domini, segretario aggiunto; consiglieri: Carlo Scarbolo, Giovanni Morocutti, Giovanni Pielli, Oliva Goi, Marino Pugnetti; organizzatori: Carlo Baron, Bruno Candotti; sindaci: Carlo Baron. Augusta Fachin Pezzotti, Dario Michelutti.