FOGLIETTO del Popolo

FOGLIETTO del Popolo (Il)

Giornale dell'Istituto sociale d'istruzione. Comparso il I gennaio 1872 e finito il 21 dicembre 1872, ebbe come scopo "di parlare di patria e di famiglia e dei doveri che incombono in questi due grandi e primitivi consorzi". Ebbe scopi di divulgazione dell'economia, delle scienze, dell'igiene, dell'industria, dell'agricoltura ecc. Ne fu gerente responsabile Prospero Cavallero, vi collaborarono il dott. Tullio Bonizzardi, il prof. Teodoro Pertusati, Costantino Pernigoni, C. Marangoni, G. Bossini, Anna Vertua, G. Capuzzi, E. Bittanti, G. Bondioli, B. Catalani. L'indirizzo fu sostanzialmente moderato, anche se non mancarono collaboratori di parte zanardelliana. Ebbe periodicità quindicinale e venne stampato dalla Tipografia della "Provincia di Brescia".