BOTTICINO, vino

BOTTICINO, vino

Viene prodotto nella zona di Botticino (donde il nome) e della Valverde. E' un vino rosso, D.O.C. ottenuto prevalentemente da uve "Barbera" unite a "Schiava Gentile", "Marzemino" e "Sangiovese". La produzione massima è di 120 q.li ettaro, resa in vino del 70 per cento. Non può essere immesso al-consumo prima del 31 agosto successivo alla vendemmia. Colore: rubino carico con riflessi granati; odore: vinoso intenso, leggermente etereo se invecchiato; sapore: caldo, pieno, giustamente tannico; gradazione: minima 12. Per la sua pienezza ed austerità è vino classico da arrosti, cacciagione e fine pasto. Nel 1964 i produttori di vino di Botticino si unirono in Consorzio e nel 1966 ottennero di poter fregiare il loro prodotto del bollino di origine controllata. Noti furono specie nel passato le rivendite "cantinì" dove si beveva a ore il vino prodotto sui colli vicini.