ALBINI Pietro Luigi

ALBINI Pietro Luigi

(Mazzano, 19 marzo 1879 - Brescia, 6 maggio 1945). Volontario combatté nella prima guerra mondiale nel Montenegro, in Serbia e in Francia. Antifascista fu in prigione ed esule in Francia, che amò come seconda patria. Ritornato subì il confino. Idealista, visse in modesti uffici, ritornando a combattere negli ultimi mesi della Resistenza. Ferito gravemente a Porta Venezia dai tedeschi, agonizzò per alcuni giorni, morendo nell'ospedale di Brescia.