ADALGISO

ADALGISO

Sec. IX. Figlio di Suppone, conte di Parma, (e come tale è ricordato la prima volta nell'835), fu probabilmente anche conte di Brescia e poi, dall'840, a capo di un ducato comprendente i comitati di Parma, Brescia (direttamente suoi), Cremona, e forse Piacenza, di cui sarebbe stato investito da Lotario. L'ultima notizia di lui è dell'853. Fu padre di Angelberga, sposa a Ludovico II.