ADALBERTO Azzo di Canossa

ADALBERTO Azzo di Canossa

Della famiglia degli Attoni, figlio di Sigfredo conte di Modena, Reggio e Mantova, sostenne Ottone I contro Berengario II. Fatto marchese di Canossa, sposava Ildegarda, della famiglia dei Supponidi, molto legata a Brescia, acquistando con ciò influenza sulla città. Per rinsaldare ancor più i legami fra Brescia e i Canossa, il figlio Goffredo gli regalò le reliquie, da lui trafugate, del vescovo s.Apollonio, ed egli le depose nella Chiesa dedicata al Santo e ad altri martiri e vescovi a Canossa. In cambio Adalberto fece ricche donazioni alla Chiesa bresciana.